Le armi

Okinawa Club Karate

Karate Shotokan e difesa personale. Direzione tecnica: M° Bruno Russo Palombi

Karate Shotokan

Corsi per bambini adulti e ragazzi

Difesa Personale

Metodo di difesa SSD creato e perfezionato dal M° Bruno Russo Palombi

TACFIT

Il rivoluzionario metodo di allenamento sviluppato da Scott Sonnon e Andrea Gallazzi

Prev Next

Il Nunchaku

 

Il Nunchaku consiste di due blocchi di legno uniti da cinghie di pelle, trecce di crine di cavallo o catene. Le sue rotazioni disturbano la concentrazione dell'avversario e i suoi pezzi di legno servono a colpire e stordire, mentre le corde servono per trascinare a terra un avversario e per strangolarlo.

 

Kobudo-bo

 

L'arte del bastone è antica quanto l'arte dell'arco e delle freccie le sue dimensioni e forme variano dalla tipica clava al modello all'ungato dell'asta di lancia.

 

Kobudo-Tonfa

 

Pezzo di legno rettangololare con manico fissato ad un lato presso una delle estremità. Fatto rotare con rapidità fulminea è impiegato per parare o deviare un colpo e poi restituirlo con un ampio movimento.

 

Kobudo - Kama

 

Falce usata dai contadini per lavorare e come efficace arma da combattimento.

 

Kobudo-Sai

 

Quest'arma consiste in una verga di acciaio o di ferro con una larga impugnatura e un caratteristico uncino squadrato che spunta nella verga nel punto in cui si incontra con l'elsa.