Braccio e avambraccio

Okinawa Club Karate

Karate Shotokan e difesa personale. Direzione tecnica: M° Bruno Russo Palombi

Karate Shotokan

Corsi per bambini adulti e ragazzi

Difesa Personale

Metodo di difesa SSD creato e perfezionato dal M° Bruno Russo Palombi

TACFIT

Il rivoluzionario metodo di allenamento sviluppato da Scott Sonnon e Andrea Gallazzi

Prev Next

downloadIL BRACCIO
Nel Braccio risiede un'arma micidiale data la struttura: IL GOMITO.
IL GOMITO (EMPI)

Lo si può usare in tutte le direzioni ma, trova maggiore efficacia, nei combattimenti ravvicinati. Nel colpire non deve essere usato nella sua interezza, bensì facendo intervenire solo l'estremità ossia la testa del radio.

 

 

 

 

 

 

image40L'AVAMBRACCIO
Scendendo verso l'estremità dell'arto superiore, troviamo come arma soprattutto di difesa l'avambraccio (WAN). E' usato principalmente per le parate, ma ciò non toglie che potrebbe rivelarsi un'arma di offesa se ben allenato. L'avambraccio è diviso in interno e esterno. La parte interna, dalla parte del pollice, è chiamata GAI WAN mentre, quella esterna NEI WAN, dalla parte del mignolo.